Abusivismo edilizio, Umberto Terenghi (pmiSicilia): “Arginare il fenomeno a Palermo”

«Affrontare la problematica dell’abusivismo edilizio anche a Palermo». Lo chiede Umberto Terenghi, vicepresidente vicario di pmiSicilia che aggiunge: «Dalla cronaca emerge che nessuna area italiana è immune da questo fenomeno e in Sicilia l’abusivismo non è circoscritto solo nelle zone di Licata, Palma di Montechiaro e Triscina ma è diffuso: ad esempio, anche in alcune borgate e periferie di Palermo si costruisce violando le norme. Occorre quindi arginare il fenomeno e pmiSicilia è pronta a collaborare con l’amministrazione». Palermo, 4 settembre 2017